Riflessioni Proiettate

In occasione della manifestazione Autunno in Barbagia 2014, il gruppo informale IMBENTATI ha voluto proporre un breve video sullo spazio pubblico di Dorgali, con lo scopo di offrire alcuni spunti di riflessione sul centro del paese.

Alla base di questo lavoro c’è l’analisi dello sviluppo urbanistico e la mappatura dell’abbandono di Dorgali realizzata da Davide Fancello nel 2009. I dati importanti delle case abbandonate, purtroppo in continuo aumento, non possono lasciare indifferente la comunità e per questa ragione, abbiamo iniziato ad interrogarci su quali siano le possibilità di miglioramento del nostro centro.

Sappiamo bene che i problemi legati all’abbandono sono molto complessi e difficilmente affrontabili in pochi minuti. Per questa ragione abbiamo preferito focalizzarci, nel nostro primo evento, sullo spazio pubblico: ovvero lo spazio di tutti, in cui ciascuno di noi è chiamato a contribuire con spunti e proposte.

La proiezione è basata su un confronto di immagini tra ciò che eravamo e ciò che siamo diventati. Per forzare la riflessione sul futuro, abbiamo giocato con la fantasia eliminando le macchine dalle strade, e attraverso alcuni fotomontaggi, abbiamo riportato le persone al centro dello spazio pubblico.

Dopo la proiezione, abbiamo creato un momento di dialogo durante il quale i cittadini hanno avuto modo di interagire con le nostre mappe, e con una chiacchierata informale, abbiamo affrontato tre temi principali:

  • Quali sono stati i luoghi d’incontro nelle diverse fasce d’età
  • Quali sono gli scorci simbolici a Dorgali
  • Come miglioreresti il centro di Dorgali

Le risposte sono state successivamente raccolte in dei cartelloni esposti al pubblico.

La manifestazione Autunno in Barbagia ha richiamato tantissimi visitatori esterni: persone dalle provenienze più svariate con cui è stato aperto un piacevole confronto sui punti comuni e le differenze tra Dorgali e il loro luogo d’origine.

Nonostante il poco tempo a disposizione e i costi quasi azzerati, l’installazione ha suscitato una risposta sopra ogni aspettativa, dandoci la prova che i cittadini hanno a cuore il loro paese e sono  pronti a dare il loro contributo partecipativo. Tutto questo ha motivato Imbentati nel portare avanti il progetto, arricchendolo di nuove iniziative in cui, tra le altre cose, sarà esposta una sintesi rielaborata delle informazioni raccolte.

Per informazioni, il nostro contatto è imbentati@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...